Ottobre e Novembre 2019: una raccolta intensa​

Ottobre e Novembre 2019: una raccolta intensa​

Ottobre/Novembre 2019: una raccolta intensa

 

Grande soddisfazione per la raccolta 2019 di “oro rosso”.

La coltura dello zafferano è caratterizzata per l’elevata quantità di mano d’opera di cui necessita e quest’anno il lavoro in campo è stato molto intenso e oltremodo proficuo. La raccolta si è aperta ogni mattina all’alba, prima che la luce del sole riscaldi i fiori viola dello zafferano e faccia aprire gli splenditi boccioli. Il lavoro viene eseguito a mano ed i fiori raccolti sono riposti in ceste di vimini.

Sono stati 18 giorni davvero impegnativi e si sono raccolti più di 500.000 esemplari.

Dopo la raccolta, i fiori di zafferano sono stati portati poi nei nostri laboratori per la “sfioritura” o “mondatura”, laddove gli stimmi vengono estratti dal fiore lasciando uniti i tre pistilli rossi. Questo processo è fatto a mano con molta cura e risulta essere un lavoro molto intenso ma attento. Inoltre, garantisce l’autenticità del prodotto finale. Consecutivamente, la tostatura dei pistilli  a bassa temparatura e per un periodo non troppo prolungato ci ha permesso di ottenere con immensa soddisfazione all’incirca tre chili di stimmi di un vivido colore rosso che sfuma in arancione scuro alle punte.

Tanta contentezza per la raccolta 2019.

Adesso il nostro “oro rosso” viene riposto in barattoli a chiusura ermetica, coperto e tenuto in un luogo appartato. In conclusione, possiamo dire che la raccolta 2019 ci ha portato grande soddisfazione, frutto di una lunga lavorazione e di tanta cura prima che il nostro zafferano diventanti la spezia più costosa del mondo, pronto ad essere il protagonista assoluto dei nostri piatti aromatizzati col suo profumo intenso.

 

Invitiamo gli acquirenti a contattarci per ordini e preordini:

Tel +39 (0)6 88565899 mailto:zafferanodinepi@crocusdoro.com

Dove comprare