Lasagna con gamberetti e cipollotti allo Zafferano di Nepi

Lasagna con gamberetti e cipollotti allo Zafferano di Nepi

Finalmente arriva la vigilia di natale e ogni anno si cercano nuove ricette di pesce gustose per sorprendere e coccolare la famiglia e gli amici. Noi vogliamo proporvi questa gustosissima ricetta rivisitando la classica lasagna, proponendo una variante con il pesce arricchita con lo Zafferano di Nepi Crocus d’Oro, i pistilli arricchiranno ogni vostro piatto.

Ingredienti principali (4/6 persone)

0.3 g di Crocus d’oro Zafferano di Nepi in Pistilli

300 g di Lasagna all’uovo in sfoglie

 

Per il Condimento

200 g di gamberetti

2 mazzi di cipollotti

1 bicchiere di brodo vegetale

1 bicchiere di vino bianco

2 cucchiai di olio extra vergine di Oliva

Sale e Pepe

 

Per la Besciamella

100 g di farina 00

70 g di margarina vegetale

800 ml di latte fresco

Sale grigio

Metodo di preparazione

  1. Per il Condimento saltate in padella i cipollotti tagliati a rondelle con 2 cucchiai d’olio extra vergine di oliva, sale e pepe. Aggiungete il bicchiere di vino bianco e fate stufare per 10 minuti. Unite i gamberetti già puliti e sbucciati, saltateli fino a renderli croccanti. A fiamma bassa unite il brodo vegetale e cuocete ancora per 10 minuti.

Togliete dal fuoco, aggiungete lo Zafferano in Pistilli e lasciate riposare per almeno 30 minuti.

  1. Preparate la Besciamella facendo fondere la margarina in una casseruola, unendo la farina setacciata e un pizzico di sale grigio, mescolando versate il latte fresco e fate addensare sempre mescolando.
  2. Lessate le sfoglie di lasagna per 2/3 minuti in acqua bollente, scolate, passate nell’acqua fredda e asciugatele con un panno.
  3. Stendete un velo di besciamella sul fondo di una pirofila, adagiatevi le sfoglie di pasta coprendo bene il fondo, spalmatevi sopra un mestolo di Besciamella e uno di Condimento. Ripetete l’operazione per 4 strati, lasciando l’ultimo strato solo con la sfoglia.
  4. Coprite la pirofila e infornate a 180° per 30 minuti.

Estraete la pirofila dal forno per stendere sull’ultimo strato di lasagne il Condimento tenuto da parte. Fate ancora gratinare per qualche istante.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *