Brodetto di Pesce allo Zafferano di Nepi

Brodetto di Pesce allo Zafferano di Nepi

Una ricetta tutto gusto e prelibatezza

Che voi invitiate amici o parenti a cena, o che abbiate semplicemente il desiderio di accompagnare il pasto con un preparato che sia davvero speciale e saporito, c’è qualcosa che fa al caso vostro. Lo Zafferano di Nepi in pistilli dà un tocco in più anche al Brodetto di Pesce, capace già di per sé di rendere eccezionale un normale piatto di pesce.

Di difficoltà media, la ricetta del Brodetto di Pesce allo Zafferano di Nepi richiede attenzione e tanta passione, come tutte le creazioni di alto livello. Il Brodo di Zafferano entrerà immediatamente nella lista dei sapori riconoscibili al primo cucchiaio: gustoso e raffinato, in linea con le caratteristiche della spezia.

Ingredienti principali:

  • 2 g di Zafferano di Nepi
  • 5 kg di pesce misto (8 seppioline, 4 canocchie, 4 scampi e almeno altri tre tipi di pesce a scelta. Si consigliano cernia, coda di rospo, merluzzo)
  • 1 bicchiere di vino spumante o bianco frizzante
  • Olio extra vergine di oliva
  • 1 limone
  • 8 fette di pane senza sale

Ingredienti per la salsa al Pomodoro:

  • 400 g di Pomodori ciliegino in scatola
  • 1 cipolla rossa
  • 1 peperoncino a fette
  • 1 spicchio di aglio
  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • Sale e pepe

Procedimento per il Brodetto di Pesce

Il procedimento inizia con la preparazione del Brodo di Zafferano, ottenuto versando i pistilli in un pentolino d’acqua bollente, successivamente coperto e lasciato a riposo per mezz’ora.
Dopodiché è il momento di passare al pesce. Una volta eviscerati ma senza eliminare testa e lische, è necessario sciacquarli tutti con cura: quelli più grossi vanno ridotti a tranci per comodità. Contemporaneamente, prendete una casseruola grande e – dopo aver fatto scaldare i quattro cucchiai d’olio extra vergine di oliva – fate appassire la cipolla e il peperoncino tagliati a fettine.

Il primo pesce da aggiungere sono le seppioline: messe nella casseruola, vanno bagnate con il vino e rosolate per qualche minuto. Ma non è tutto: per far sì che il vostro preparato inizi a emanare il profumo che tanto desiderate, aggiungete i pomodori, saltateli leggermente e lasciate che cuociano per almeno un quarto d’ora.
Il piatto sta prendendo forma. Potete aggiungere il pesce rimanente sistemandolo a strati, quindi versare il Brodo di Zafferano sufficiente per coprire il pesce (circa quattro bicchieri) e cuocere a fiamma bassa per 30 minuti, previa l’aggiunta del sale necessario.
Alla fine, preparate le bruschette facendo tostare le otto fette di pane. Dopodiché posizionatelo sul fondo di una ciotola e aggiungete il brodetto di pesce. Buono da leccarsi i baffi!

Buon appetito!